Assemini, venerdì 8 marzo l’inaugurazione del Coworking ArtaRuga

Inaugura ArtaRuga Assemini

Apre ufficialmente i battenti il coworking del Comune di Assemini, per il quale Urban Center si è aggiudicato la gestione per i prossimi anni. Il nuovo spazio, gemellato e in connessione con lo spazio di coworking ArtaRuga nel capoluogo, sorge nei locali delle ex scuole Pintus in via Cagliari 3. Un nuovo spazio di lavoro in condivisione aperto a liberi professionisti, creativi, piccole imprese ed associazioni che credono nella circolazione dei saperi, nella condivisione delle idee e nei processi di contaminazione reciproca.

Stefano Gregorini, Presidente di Urban Center e co-fondatore di ArtaRuga, afferma “Siamo felici di inaugurare lo spazio e siamo anche sicuri che risponda alla necessità di avere spazi di lavoro innovativi ecreativi da parte di tanti cittadini. Opereremo nei prossimi anni per dar vita ad un ecosistema collaborativo che produca benefici per l’intero territorio di Assemini”.

Diego Corrias, Assessore al Lavoro e Sviluppo Economico del Comune di Assemini afferma “Siamo felici di dare finalmente il via al coworking pubblico di Assemini, uno dei pochissimi spazi del genere nato da iniziativa pubblica e tassello di una rete di servizi evoluti che l’amministrazione comunale di Assemini ha iniziato a costruire per i suoi ragazzi e le sue imprese. Ci aspettiamo uno spazio vivo, animato, che liberi le energie e le capacità dei coworkers e favorisca le interazioni con scuole e imprese. Prima ancora che uno spazio di lavoro, un coworking è uno spazio di condivisione e generazione di idee. E noi crediamo nelle idee dei nostri ragazzi”.

Venerdì 8 marzo alle ore 18 il taglio del nastro del coworking, che aprirà i battenti a partire da lunedì 11 marzo. Chi è interessato ad una postazione potrà vedere lo spazio, conoscere di persona lo staff e fare domanda di accesso.

Per informazioni o richieste è possibile scrivere all’indirizzo: assemini@artaruga.eu

Per ulteriori informazioni
Stefano Gregorini +39 347 9291895info@urbancenter.eu

 

Lascia un commento