Decimoputzu, gli auguri del sindaco Alessandro Scano

Alle Carissime Concittadine e ai Carissimi Concittadini, alle Amiche e agli Amici,
In occasione delle Festività Natalizie, unitamente all’Amministrazione Comunale, voglio rivolgervi i miei più sinceri auguri di Buon Natale e di un Felice Anno Nuovo.

Il Santo Natale è un momento di gioia e riflessione, che ci porta a condividere il messaggio di speranza che proviene dalla grotta di Betlemme per testimoniare un segnale di Unità, Impegno e Ottimismo.

Sono trascorsi due anni e mezzo dal mio insediamento e ritengo che “l’incarico di primo cittadino” non sia un titolo di cui vantarsi, ma un’intensa attività a totale servizio di tutti i cittadini, che porto avanti umilmente e con passione a favore del bene comune del paese, che amo e in cui sono cresciuto. Credo e crediamo tutti noi dell’Amministrazione Comunale di averlo dimostrato durante questo periodo di attività, animati da passione, determinazione, entusiasmo e dedizione all’incarico ricevuto. Abbiamo puntato sulla comunicazione e sulla presenza costante, facendo sentire ai cittadini che le Istituzioni non sono assenti, ma diventano “amiche” vicine, sempre pronte e impegnate ad ascoltarli.

Questo comporta tanti vantaggi ma anche svantaggi, ma era una nostra promessa che stiamo mantenendo totalmente. Oggi, amministrare un comune è una delle sfide più grandi che si possano accettare: lo Stato taglia i fondi, limita le assunzioni e le spese per le opere pubbliche, utilizza gli amministratori come “esattori” verso i cittadini, non considerando i problemi sociali sempre più numerosi e urgenti, le pressanti domande dei cittadini e le risposte, che a causa delle limitate risorse finanziarie e della mancanza di personale, pur volendo, non sempre possono essere esaudite.

Questo è lo scenario nel quale dobbiamo operare, con scelte spesso dolorose ed impopolari. Dal “di fuori” è difficile comprendere il contesto amministrativo e le lungaggini burocratiche. È una sfida continua, ma è proprio questo che mi entusiasma e mi da la forza e l’energia necessaria.  Un ringraziamento particolare a tutti quelli che anche in questo 2018 hanno coadiuvato la mia attività, ovvero alla Giunta, ai Consiglieri Comunali, ai colleghi del Gruppo Impegno e Ottimismo, al Segretario Comunale, al personale dipendente, al Parroco, alle Forze dell’Ordine, alla Dirigente Scolastica, a tutto il corpo docente e non docente, a tutte le Associazioni Sportive, a tutti i Gruppi del Volontariato: Fraternità della Misericordia, Protezione Civile Avad, Pro Loco, Caritas, Ceas, Admo, Avis, Nonni Vigili, tutti i Gruppi Parrocchiali, Comitati Religiosi, a tutti coloro che si sono relazionati con noi con atteggiamento costruttivo e collaborativo.

Per far crescere la comunità è necessaria l’unione e la collaborazione fra enti, istituzioni, associazioni e cittadini. Una comunità se è unita, cresce e vince ogni sfida. Ringrazio tutti le Donne, gli Uomini, gli Anziani, gli Ammalati, i Bambini e i Ragazzi di Decimoputzu, con l’augurio di una ripresa economica e sociale che porti sollievo a famiglie e disoccupati, e che lo SPIRITO del SANTO NATALE ci accompagni con forza e serenità anche nelle difficoltà.

GRAZIE e AUGURI di CUORE a tutti.

Su Sindigu de Tottusu
Alessandro Scano

Lascia un commento