Tendenza meteo dal 10 al 15 settembre 2019

a cura di Alessandro Gallo, meteorologo

Aria fresca di origine atlantica in ingresso sul mediterraneo occidentale. Dalla perturbazione, stretta tra due sistemi anticiclonici, si stacca una goccia fredda che dalla prima parte della settimana interesserà la Liguria di ponente, Sicilia, settore tirrenico centro meridionale e, in particolare la Sardegna dove non si escludono precipitazioni localmente forti. Timida ripresa dell’ anticiclone africano sulla Sicilia.

Sardegna Dalla giornata di martedì copertura in aumento, irregolare a tratti ma successivamente compatta con associate precipitazioni dal martedì pomeriggio/sera, al giovedì, che localmente potrebbero risultare intense in particolare sul settore centro meridionale e successivamente il settore orientale con cumulati indicativi mm20/25 nelle 6 ore, sulla base dei modelli matematici GFS ( il dato è da ritenersi solo indicativo ). Temporaneo miglioramento per la giornata del venerdì con schiarite. Tendenza ad un successivo aumento irregolare della copertura nuvolosa per il fine settimana con locali precipitazioni dalla tarda serata di domenica.

Ventilazione in rotazione dai quadranti meridionali, a tratti vivace, con successivo timido sbandieramento da levante.

Temperature stazionarie con un lieve aumento dei valori massimi dalla giornata di giovedì: 28/30 localmente, sul settore nord occidentale 32 gradi centigradi. Minime stazionarie e comprese tra i 15 centro isola, 18/20 settore urbano e costiero.

Lascia un commento