Tendenza meteo dal 19 al 25 agosto 2019

a cura di Alessandro Gallo, meteorologo

In verde, il vasto campo depressionario che si allunga in tono minore sulla penisola iberica che tende nel corso della settimana ad indebolire l’anticiclone subtropicale africano con conseguente diminuzione del campo termico ed ingresso di aria fresca di origine continentale sul bacino del Mediterraneo. Nel corso della settimana marcata instabilità con associate precipitazioni sulle regioni confinanti con l’arco alpino in estensione sul resto della penisola con associati venti da maestrale. Instabilità marcata anche nel fine settimana ad eccezione della Sardegna.

Sardegna. Sereno o al più poco nuvoloso con graduale e temporaneo aumento della copertura dal tardo pomeriggio di mercoledì. Nuvolosità irregolare per giovedi, più compatta sul settore orientale con probabili precipitazioni sparse e deboli intermittenti nel pomeriggio. Transito di nubi per venerdi e sabato. Bel tempo per la prima parte della giornata di domenica; dal pomeriggio aumento della nuvolosità in particolare sul settore orientale con associate deboli precipitazioni sparse sui versanti ogliastrini e coste Sarrabus.

Venti dai quadranti meridionali, moderati nelle ore pomeridiane. Tendenza a ruotare da Nord Ovest nel settore occidentale, rimangono da scirocco sul versante orientale. Variabili a regime di brezza moderata nel pomeriggio.

Temperature in lieve ma significativa diminuzione con massime 31/33 settore centrale; 30/31 urbano; 27/29 costiero. La tendenza indica l’inizio dell’ ultima settimana di agosto con probabili precipitazioni su tutta l’isola in particolare su Planargia, Marghine, Sassarese, con cumulati 25/30 mm nelle 12 ore.

Lascia un commento