Città Metropolitana, online il questionario per la definizione del Piano Strategico

I cittadini potranno esprimere la propria opinione sulle priorità di sviluppo dell’area metropolitana sia sul posto (fino al 31 gennaio nei Comuni interessati), sia attraverso un questionario online

Predisposizione del Piano Strategico della Città Metropolitana di Cagliari

Quali sono i settori prioritari su cui la Città metropolitana dovrebbe puntare negli anni futuri? È questa la domanda che l’ente di area vasta rivolge ai propri cittadini, attraverso un questionario disponibile anche online. L’obiettivo è quello di raccogliere opinioni sulle esigenze, aspettative e priorità di sviluppo e crescita del territorio direttamente da chi ci vive, lavora e opera. I cittadini vengono pertanto coinvolti in modo diretto nella definizione del Piano Strategico che la Città metropolitana sta elaborando con il supporto di un team interdisciplinare di esperti.

RILEVAZIONE ONLINE E SUL POSTO

La modalità di consultazione online dei cittadini si va ad aggiungere alle rilevazioni iniziate il 15 gennaio scorso e condotte da rilevatori-dialogatori nei punti strategici e più frequentati dei 17 comuni che fanno parte dell’area. L’indagine ha interessato finora Cagliari, Quartu, Quartucciu, Sestu, Monserrato e Selargius, dove sono stati compilati 514 questionari con una percentuale di partecipazione del 97% degli interpellati; la consultazione proseguirà fino al 31 gennaio in tutti gli altri centri (vedi calendario).

IL QUESTIONARIO

Il questionario, anonimo, veloce e di semplice compilazione, è volto principalmente a conoscere su quali settori, nell’opinione dei cittadini, la Città metropolitana dovrebbe investire negli anni futuri. Sei i macro settori proposti: ambiente naturale, ricerca e tecnologia, coesione sociale, edifici e spazi pubblici, economia e turismo, mobilità. Lo stesso questionario può essere compilato sia online (compila ora), sia di persona nei singoli comuni, con l’ausilio dei rilevatori, nei giorni e negli orari stabiliti. I rilevatori saranno riconoscibili attraverso una spilla con la dicitura “Piano Strategico per lo Sviluppo della Città Metropolitana di Cagliari” e un badge che riporta nome e cognome.

Questa prima raccolta dati è parte di un percorso, coordinato dalla Città metropolitana di Cagliari, che prevede anche tavoli tematici e incontri con cittadini, associazioni, comitati e altre realtà territoriali. Per ulteriori informazioni sul Piano Strategico, consultare la pagina dedicata.

CALENDARIO RILEVAZIONI

15-16 gennaio | Cagliari, Quartu, Quartucciu

17-18 gennaio | Sestu, Monserrato, Selargius

21-22 gennaio (ore 16-20) | SARROCH (piazza Repubblica, via Lamarmora, via Indipendenza); PULA (via Nora, piazza del Popolo, via XXIV Maggio); VILLA SAN PIETRO (viale Sardegna, corso Vittorio Emanuele)

23-24 gennaio (ore 16-20) | DECIMOMANNU (giovedì: via Stazione, via Sanzio – venerdì: via Nazionale, viale Italia); UTA (via Stazione, via Roma, via Santa Giusta); CAGLIARI (via Alghero, via Sonnino, via Garibaldi)

25-26 gennaio (ore 9-13/16-20) | CAGLIARI (sabato mattina: mercato San Benedetto, via Bacaredda, via Cocco Ortu, via Tiziano, mercato di via Quirra, via Buggerru, via Serbariu – sabato pomeriggio: via Roma, largo Carlo Felice, corso Vittorio Emanuele, via Manno – domenica mattina: mercato sant’Elia, via Raspi, via Alziator, mercato viale Trieste, via Pola, via Sauro – domenica pomeriggio: via Roma, largo Carlo Felice, corso Vittorio Emanuele)

28-29 gennaio (ore 16-20) | ELMAS (piazza Chiesa, via Sulcitana); ASSEMINI (via Sardegna); CAPOTERRA (martedì: centro commerciale I Gabbiani, via Ustica, via Pianosa/mercoledì: via Sardegna, piazza Sardegna, via Amendola, via Gramsci)

30-31 gennaio (ore 16-20) | SINNAI (viale della Libertà, via Trieste); SETTIMO SAN PIETRO (via San Salvatore, via Roma); MARACALAGONIS (via Nazionale)

fonte: cittametropolitanacagliari.it

a cura della redazione web

Lascia un commento