Decimoputzu, parla il sindaco Alessandro Scano: “Programma va a rilento? Difficoltà ereditate dalla precedente amministrazione”

di Sandro Bandu

Signor Sindaco, siamo quasi a metà mandato, come procede? È in linea con il suo programma?
Si lavora con il massimo impegno e trasparenza cercando di sopperire alle problematiche e alle molteplici richieste dei cittadini che quotidianamente si presentano al palazzo comunale, dando naturalmente priorità alle esigenze dell’intera comunità, cercando di evitare eventuali disservizi e disagi di varia entità. In tutta franchezza, al nostro insediamento non abbiamo trovato una delle migliori situazioni ed alcune linee del nostro programma, purtroppo, sono passate in subordine rispetto a problemi prioritari ed ereditati a cui stiamo cercando ancora di porre rimedio visto la non semplice e immediata risoluzione, anche a causa delle lungaggini burocratico-legislative.

Potrete leggere la versione integrale dell’intervista sul n° 98 del periodico Vulcano (cerca il punto di consegna più vicino a casa tua).

Lascia un commento