La Fipav chiude i battenti: stagione conclusa per Pallavolo Decimomannu e Oasi Decimoputzu

La Federazione ha deciso: «Conclusione definitiva di tutti i campionati pallavolistici di ogni serie e categoria»

«La Federazione Italiana Pallavolo, dopo un’attenta e approfondita riflessione sulla perdurante situazione emergenziale legata alla pandemia di COVID-19 (coronavirus), che sta interessando il territorio italiano e gli stati di tutto il mondo, ha decretato la conclusione definitiva di tutti i campionati pallavolistici di ogni serie e categoria». È questo quanto si legge sul sito ufficiale della Fipav.

Una decisione, quella presa dal Consiglio Federale, che tiene «anche conto dei recenti DPCM e delle Ordinanze emesse dal Governo e dalle Regioni, all’interno delle quali non emergono date certe circa la possibilità di riprendere l’attività sportiva in condizioni di completa sicurezza». «La Federazione Italiana Pallavolo – si legge ancora nel comunicato ufficiale pubblicato ieri sera – che fin dalle fasi iniziali di questa tragica pandemia, non ha mai fatto mistero della sua politica di gestione della situazione emergenziale, volta prioritariamente alla tutela della salute di ogni tesserato, con questi provvedimenti intende proseguire sulla strada intrapresa negli scorsi mesi. Allo stesso modo la federazione ribadisce, ancora una volta, che il senso di responsabilità deve necessariamente essere alla base di ogni azione intrapresa in questi giorni e già da domani lavorerà per programmare al meglio la prossima stagione sportiva».

Stagione conclusa, dunque, per Pallavolo Decimomannu e Oasi Decimoputzu. I decimesi, dopo il grande primo posto nel Girone Sud della Serie D ottenuto al termine della stagione regolare, avrebbero dovuto affrontare l’Orosei nei playoff di categoria. I biancoblù, invece, impegnati nei playout, si stavano preparando alla sfida con i sassaresi della Silvio Pellico.

Alessio Caria

Lascia un commento