Liliana Segre è ufficialmente cittadina onoraria di Assemini

Dopo la seduta del 27 gennaio scorso, durante la quale fu approvata all’unanimità la mozione presentata dal Consigliere Francesco Consalvo, il Consiglio Comunale di Assemini, la Sindaca Sabrina Licheri e la Presidente Silvia Caria hanno ufficializzato il conferimento della cittadinanza onoraria alla Senatrice Liliana Segre.

«Facendo seguito alla seduta consiliare del 27 gennaio 2020 − si legge sulla pergamena inviata alla Senatrice − che si è tenuta intenzionalmente nella Giornata della Memoria per non dimenticare gli orrori e le tragedie del passato ed esprimendo la volontà dell’intero popolo asseminese, si conferisce all’egregia e stimata Senatrice Liliana Segre, quale gesto simbolico contro la violenza in ogni sua forma, la cittadinanza onoraria ritenendola parte integrante della comunità asseminese».

«Per il suo impegno dedicato al mantenimento della memoria della tragedia della Shoah di cui fu testimone e vittima − questa la motivazione ufficiale − e per il continuo prodigarsi perché i diritti dell’uomo prevalgano sempre seminando fratellanza e pace».

a cura della redazione

Lascia un commento