Tendenza meteo dal 4 al 10 luglio 2022

 

di Alessandro Gallo

 

Sul Mediterraneo è ben saldo il promontorio africano e in tale contesto si confermano su gran parte della penisola le ondate di calore; salvo il settore alpino che risente degli impulsi freschi determinati da una saccatura con minimo ad ovest della Scandinavia.

Durante il corso della settimana il minimo scandinavo tende a scalzare in parte il promontorio africano interessando la nostra penisola in particolare sul settore centro meridionale e versante adriatico con associati fenomeni che localmente potrebbero risultare forti.

Sul settore occidentale del Mediterraneo correnti fresche di origine atlantica.

 

Sardegna

 

Sulla nostra regione permane il caldo afoso con nuvolosità alta a tratti estesa con locali addensamenti più compatti medio bassi durante le prime ore del pomeriggio con rischio deboli piovaschi sul settore costiero.

Ampi spazi di sereno durante la seconda parte della settimana.

Venti meridionali con tendenza a disporsi da maestrale dal martedì con tendenza ad un aumento dell’ intensità per mercoledì su giovedì.

Circolazione a regime di brezza nel fine settimana.

Temperature ancora oltre le medie del periodo

Massime 32/36 gradi celsius con punte 37/44 gradi celsius.

Tendenza ad una diminuzione dei valori termici dal giovedì

Massime 28/34 gradi celsius

Minime 20/24 gradi celsius

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.