Villaspeciosa. Il Puzzle regalo di Luigi Serra per i suoi 50 anni e per l’intera classe 1972

 

di Sandro Bandu

 

Ancora una volta Luigi Serra stupisce con le sue maxi magie.

Stavolta è un auto regalo per i suoi cinquant’anni e per l’intera classe 1972 di Villaspeciosa.

L’impresa è un gigantesco puzzle disegnato, grazie alla preziosa collaborazione del trattorista Silvio Gallus, su un terreno di circa sei ettari messo a disposizione dai fratelli Giorgio e Maurizio Podda.

 

Luigi Serra, secondo da sinistra, con i dronisti operatori Matteo Onorato Piras, Luca Serra e il trattorista Silvio Gallus
Luigi con il padre Vincenzo Serra

L’opera è stata ripresa dai dronisti Matteo Onorato Piras di Quartu e Luca Serra di Villacidro.

Questo è sicuramente un regalo singolare e dalle riprese dei dronisti-operatori si può ammirare l’immenso e preciso lavoro effettuato da tutte le figure in campo sotto la regia di Luigi Serra che ha avuto anche l’inattesa e gradita visita del padre Vincenzo Serra.

Luigi, intanto, ne siamo sicuri, in futuro ci sorprenderà con nuove e grandiose realizzazioni.

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.