Uta, per Natale il Cinema Vittoria apre le porte agli studenti di ogni ordine e grado

 

di Andrea Piras

 

Con il patrocinio del Comune e la collaborazione dei fratelli Podda, titolari del cinema storico del paese, è stata offerta ai bambini e ragazzi dell’Istituto comprensivo di Uta l’opportunità di andare al cinema tutti insieme in prossimità delle vacanze di Natale. Sul grande schermo Wonder è Aimbò – spirito dell’Amazzonia.

Il Sindaco Giacomo Porcu: «Ammetto di aver rivisto con emozione, negli volti degli alunni, la mia stessa gioia di quando, da bambino andai per la prima volta al cinema, proprio in questa sala storica. Un progetto dal grande valore culturale e pedagogico per i messaggi che lanciano questi due bellissimi film. I temi dell’inclusione e ambientali sono da sempre al centro delle iniziative che promuoviamo. Un ottimo lavoro di squadra portato avanti dai nostri assessorati all’Istruzione e alla Cultura che grazie all’entusiasmo dimostrata dalla scuola ha consentito di far vivere ai nostri giovanissimi dei momenti ricchi di emozioni positive. Sono piccoli, ma importanti, passi poter avere una Comunità sempre migliore in futuro. Rinnovo i complimenti ai fratelli Podda che hanno fatto rivivere un pezzo di storia nel cuore di ogni utese».

La Dirigente scolastica Professoressa Silvia Minafra: «Una bellissima iniziativa della quale siamo molto contenti. Il Cinema non è per tutti dietro l’angolo, e speriamo questo sia solo l’inizio di una collaborazione che durerà nel tempo. Anche nel mese di maggio, in occasione della storica riapertura, i nostri ragazzi sono stati invitati al Cinema Vittoria. Il nostro istituto riserva alle iniziative Fotografia e Cinema un capitolo speciale. I nostri studenti si sono classificati terzi in un importante concorso, A Carbonia, con il cortometraggio’ Su saltu in su tempu’. E’ una scuola che ci piace e che guarda al futuro con ottimismo e creatività».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.