Cagliari, è ufficiale: via Maran, ecco Walter Zenga

Il Cagliari prova a cambiare rotta. Dopo i deludenti risultati degli ultimi tre mesi (quattro punti nelle ultime 11 partite) Rolando Maran è stato sollevato dall’incarico di allenatore. Contestualmente si è interrotto il rapporto di collaborazione con l’allenatore in seconda Christian Maraner e il match analyst Gianluca Maran.

Firma contratto Walter Zenga
© foto twitter Cagliari Calcio

Nel pomeriggio è poi arrivata l’ufficializzazione del nuovo tecnico. La società ha comunicato di avere affidato la guida tecnica della prima squadra a Walter Zenga: l’allenatore ha firmato un contratto che lo lega alla società rossoblù fino al 30 giugno 2021.

Chi è Walter Zenga

Nato a Milano il 28 aprile 1960, da calciatore ha vinto uno scudetto e due Coppa Uefa. Ha indossato 58 volte la maglia della Nazionale ed è stato per tre volte miglior portiere del mondo (1989, 1990 e 1991). 

La sua carriera da allenatore inizia negli Stati Uniti nel 1998-99 alla guida del New England Revolutions. Dopo una parentesi al Breda nel 2000-2001, nel 2001 si trasferisce in Romania: prima allena il National Bucarest, poi lo Steaua, che conduce alla conquista del campionato 2004-05. Nel 2005-06 il passaggio alla Stella Rossa di Belgrado: una stagione trionfale in cui vince il double campionato-coppa. Prosegue la carriera ancora all’estero: in Turchia al Gaziantepspor; negli Emirati Arabi Uniti con l’Al-Ain, e poi nuovamente in Romania, alla guida della Dinamo Bucarest.

Siede per la prima volta su una panchina di Serie A arriva nell’aprile 2008, al Catania: subentrato a campionato in corso, ottiene la salvezza. Si conferma nella stagione seguente conquistando la permanenza nella massima serie senza patemi, mostrando un gioco piacevole e divertente. Dopo una breve parentesi al Palermo, Zenga ritorna in Medio Oriente e allena Al-Nassr di Riad, Al-Nasr di Dubai Emirati Arabi Uniti e Al-Jazeera.

Nel 2015 il rientro in Italia, alla Sampdoria, per poi assumere la responsabilità tecnica dell’Al-Shaab (Emirati Arabi Uniti) e quindi del Wolverhampton, formazione di Seconda Divisione inglese. Le sue più recenti esperienze da tecnico lo hanno portato al Crotone in A e al Venezia.

Max Canzi vice

Ad affiancare Zenga come vice allenatore ci sarà Max Canzi. Nato a Milano il 4 luglio 1966, è un allenatore professionista. ha lavorato nello staff tecnico di Mario Beretta a Lecce e Torino ed è stato suo vice allenatore nelle esperienze con Paok Salonicco, Brescia, Cesena, Siena e Latina. Dall’estate 2015 è alla guida della Primavera rossoblù e ha contribuito alla crescita umana e professionale di tanti giovani calciatori, arrivati poi a giocare tra i professionisti. Con lui la Primavera ha raggiunto i play-off (stagione 2015-16) e conquistato la promozione nel massimo campionato di categoria; in questa stagione è attualmente seconda in classifica.

«Zenga e Canzi saranno al lavoro con la squadra da domani mattina al Centro sportivo di Assemini: ai due mister un caloroso in bocca al lupo», recita il comunitato ufficiale del Club.

a cura della redazione sportiva

fonte: CagliariCalcio.com

Lascia un commento