Coppa Davis, è la settimana di Italia-Corea del Sud

È arrivata la settimana del grande tennis a Cagliari. Il turno preliminare di Coppa Davis è in programma nel capoluogo il 6 e 7 marzo. L’Italia per accedere alle prossime Finals dovrà prima superare l’ostacolo Corea del Sud. I precedenti sorridono agli azzurri, vittoriosi nelle uniche due sfide contro i coreani (1981 e 1987).

Si inizia venerdì 6 marzo, alle 12, con i primi due singolari; il 7 marzo, alle 10.30, sarà la volta del doppio; se necessari, si disputeranno anche gli altri due singolari. Gli incontri si giocheranno a Monte Urpinu, sulla terra rossa all’aperto, dove in passato gli azzurri hanno sempre trionfato. Il tennis maschile vanta infatti cinque vittorie in altrettante apparizioni a Cagliari: l’ultima risale al 2009.

Il capitano Corrado Barazzutti ha convocato i seguenti giocatori: Fabio Fognini (numero 11 ATP), Lorenzo Sonego (numero 46 ATP), Gianluca Mager (numero 77 ATP), Stefano Travaglia (numero 84 ATP), Simone Bolelli (numero 465 ATP – doppio numero 73 ATP). Per Gianluca Mager e Stefano Travaglia si tratta della prima convocazione in Nazionale per la Coppa Davis.

Il capitano coreano Hee Sung Chung ha convocato invece i seguenti giocatori: Duckhee Lee (numero 235 ATP), Ji Sung Nam (numero 243 ATP – doppio numero 105 ATP), Yunseong Chung (numero 334 ATP – doppio numero 283 ATP), Min-Kyu Song (numero 982 ATP – doppio numero 115 ATP), Hong Chung (numero 1323 ATP – doppio numero 749).

Italia-Corea del Sud entrerà presto nel vivo. Giovedì 5 marzo, alle 11.30, al Teatro Doglio di Cagliari, si svolgerà il sorteggio. Si conosceranno dunque gli abbinamenti dei due singolari della prima giornata, del doppio e degli altri due singolari della seconda giornata. Tutti gli incontri saranno al meglio dei tre set, con tiebreak anche nel parziale decisivo.

La sfida, che vale un posto nella fase a gironi della Coppa Davis 2020, si disputerà molto probabilmente a porte chiuse (si attendono disposizioni ufficiali da parte del governo). La presentazione è avvenuta mercoledì scorso in una conferenza stampa nella sede di rappresentanza della Giunta alla presenza del Presidente della Regione Christian Solinas, del Sindaco Paolo Truzzu e del Presidente della Federazione Italiana Tennis, Angelo Binaghi.

Le squadre, che alloggiano in ali separate dello stesso hotel, sono al completo. Nel gruppo italiano Simone Bolelli, reduce dalla finale persa in doppio nel Challenger di Pau, ha raggiunto i compagni che già si stanno allenando in vista del tie: Fabio Fognini, numero 11 del mondo; Lorenzo Sonego, numero 46; Gianluca Mager, numero 77; e Stefano Travaglia, numero 84.

a cura della redazione sportiva

Lascia un commento