Coronavirus, primo caso a Villaspeciosa

A darne l’annuncio è stato il Sindaco del paese, Gianluca Melis: «Carissimi concittadini, ho sperato di non dover scrivere questo post, invece è arrivato il momento anche per Villaspeciosa. È stato accertato un caso di positività di un nostro concittadino».

Secondo quanto riferito dal Sindaco è stata la stessa persona interessata a contattarlo non appena ricevuto l’esito che confermava il contagio. Il contagiato si trova in quarantena nella propria abitazione e sta bene, così come stanno i bene i suoi familiari, che con ogni probabilità saranno sottoposti agli esami. Secondo la ricostruzione fornita dal Sindaco «nessuno di loro ha avuto frequentazioni di alcun tipo nel paese».

Nei giorni scorsi Melis aveva attivato il Centro Operativo Comunale, in conseguenza della presenza di un caso di Covid-19 nel confinante paese di Siliqua. L’appello rivolto ai cittadini di Villaspeciosa è quello di mantenere la tranquillità e non cadere in stati d’ansia.

Intanto sta per essere diramata una nuova ordinanza sindacale con lo scopo di «vietare ogni tipo di spostamento all’interno del paese senza utilizzare le dovute precauzioni».

In queste ore il Comune sta dotando tutte le famiglie di mascherine confezionate in questi giorni dalle sarte volontarie del paese. Melis ha infine sottolineato l’importanza di proteggere la privacy della persona contagiata, motivo per il quale non risponderà a telefonate e messaggi con richieste inopportune.

Andrea Piras

Lascia un commento