Decimomannu, teatro pieno per il tributo a Ennio Morricone

di Carlo Manca

 

Il genio di Ennio Morricone non ha certo bisogno di presentazioni e il solo sentirne il nome riporta ognuno di noi a uno o più dei tanti film legati a lui. Grandissimo compositore e direttore d’orchestra, ha firmato le colonne sonore di capolavori come quelli di Sergio Leone, Brian de Palma o Quentin Tarantino e ricevuto prestigiosi riconoscimenti tra cui spiccano due Oscar, tre Grammy Awards, tre Golden Globe e un posto nella celebre Hollywood walk of fame.

Per l’occasione il teatro Antica Valeria di Decimomannu ha fatto da bella cornice ad una serata veramente emozionante.

Ancora una volta posti esauriti e decine di spettatori in piedi, chiaro messaggio che le proposte di livello sono sempre apprezzate dal pubblico locale.

Una bella soddisfazione anche per i componenti della banda decimese “Vincenzo Bellini”, compagine storica fondata nel 1921, che finalmente ha potuto festeggiare come merita il primo secolo di vita.

Ottima direzione di Roberta Deiana, mentre Paolo Giacobbe ha letto dei testi di commento scritti per l’occasione da Francesco Spanu.

L’intero spettacolo è stato molto appezzato e il pubblico ha seguito con attenzione fino alla fine.

Giusta soddisfazione per gli organizzatori e per la Sindaca Marongiu, tra le principali promotrici dell’evento. A fine serata l’assessora Galimberti ha commentato: “Riportare la sede di questa gloriosa banda a Decimo mi ha veramente riempito d’orgoglio. Non tutti lo sanno ma questo gruppo ha una storia prestigiosa e nel passato è stata diretta da personaggi di spicco tra cui prof. Paolo Mocci. Serate come questa sono il palcoscenico che meritano e faremo il possibile per replicare al più presto. Sono davvero felice per loro e per il mio paese.”

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.