ImpresA è donnA: Nuova Vita di Elena Manca

 

 

di Sara Saiu

 

ImpresA è donnA, nuova rubrica del Vulcano, rivolge la sua attenzione alle attività “al femminile” che sostengono il nostro giornale.

A inaugurarla ci sarà Elena Manca, decimese classe 1984 che con il nome dato al suo negozio, Nuova Vita, sia di buon auspicio anche per questa nuova iniziativa del nostro periodico.

Conoscere e incentivare la frequentazione delle realtà locali è l’obiettivo principale. Ma senza dilungarci ulteriormente andiamo a conoscere Elena.

Ciao, chi sei?

Sono una mamma lavoratrice che, dopo più di dieci anni di esperienza nel settore infanzia, ha deciso di aprire un’attività autonoma nel proprio territorio sia per dare un servizio in più alla comunità in cui vivo sia per stare più vicino alla mia famiglia. Figlia di decimesi doc, come avrei potuto non cimentarmi in questa nuova esperienza a Decimomannu?     

Quindi hai deciso per un vero e proprio cambio di vita?

E si! Da un posto da dipendente a imprenditrice autonoma il salto è tosto, ma a discapito del contro di non avere uno stipendio fisso che arriva puntualmente ogni mese ci sono i pro di avere più tempo da dedicare alla famiglia, alle attività che amo e, una cosa nuova che ho scoperto, alla socializzazione con i miei compaesani che mi tengono un sacco di compagnia. 

Più coraggio o più pazzia?

Mah, coraggio! Ripeto, il posto fisso ti dà sicurezza ma non sei mai completamente soddisfatto perché lavori per gli altri, le tue energie sono volte a far crescere una realtà non tua. Invece l’autonomia è stimolante, ricca di responsabilità ma al contempo di soddisfazioni per gli obiettivi raggiunti e di entusiasmo per quelli da raggiungere. 

Tornando a Decimo, hai avuto la risposta che ti aspettavi?

L’attività è aperta da poco, quindi è difficile dare un giudizio completo a riguardo. Sicuramente uno dei miei desideri sarebbe quello che le persone si abituassero a comprare in paese e far vivere le realtà locali tutte, non solo la mia. Son felice, comunque, che molte persone si stiano approcciando al mondo dell’usato. 

Ecco, parliamo della tua attività. Di che si tratta?

Nuova Vita NON è un mercatino delle pulci. Esordisco così perché tengo a precisare che i prodotti che propongo sono pari al nuovo. Cedere, tramite il conto vendita, un prodotto che nostro figlio non usa più ha vari vantaggi:

– fare ordine in casa;

– non inquinare gettando nel cestino un oggetto pari a nuovo;

– consentire a una persona di acquistare un prodotto a un prezzo ridotto, risparmiando fino al 50%;

– permettere a chi mi porta gli oggetti da vendere di guadagnare!

Dare una seconda vita a un oggetto serve a dimostrargli che ti è stato utile e che gli hai voluto bene! 

Cosa vendi nel tuo negozio?

Mi occupo esclusivamente di abbigliamento, giochi, oggettistica e tutto ciò che ruota intorno al mondo dell’infanzia. Cullette, fasciatoi, passeggini, seggiolini, eccettera eccetera. Non mi dilungo perché son certa verrete direttamente in negozio per vedere ciò che propongo! 

Hai parlato di conto vendita, ci spieghi un po’ come funziona?

Il conto vendita è un sistema che consiste nell’affidarmi un oggetto che metterò in vendita. Io accetto di mettere il mio spazio a disposizione per i prodotti evitando, non acquistandoli direttamente, il rischio di invenduto. Li seleziono, ne valuto il prezzo, li metto in vendita e in tal caso una parte del ricavato va a me e parte al proprietario dell’oggetto. 

Aspettative per il futuro?

Tenere aperto il negozio, non certamente arricchirmi, e continuare a essere felice come sono adesso. 

Ottimo il caffè che mi hai offerto, dove lo compri?

Da Claudia Salis, nella sua Bottega del Caffè, dove altro se no?

Come cambiare la mentalità legata all’usato?

Vendendo prodotti selezionati e di qualità. Ricordiamoci che i bambini crescono in fretta, che hanno continuamente bisogno di roba nuova e che, essendo i prezzi in aumento, credo sia necessario anche guardare alle tasche e risparmiare, senza rinunciare alla qualità. 

Elena ti faccio un grosso in bocca al lupo, che sia davvero una Nuova Vita per te, per gli oggetti che vendi e per la nostra comunità a cui offri questo importante servizio. Io compro usato, ho sempre utilizzato abbigliamento usato per me e per i miei figli e per questo mi vien naturale immaginare che sia la scelta giusta diventare una tua cliente affezionata!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.