Uta, emanata l’ordinanza di pulizia dei terreni privati. Multe da 5000 a 50000 euro in caso di inadempienza

È stata emanata l’ordinanza sindacale n. 37 in merito alla pulizia dei terreni per ragioni di igiene e di prevenzione incendi (allegata al presente avviso), tenendo conto che con la deliberazione di Giunta regionale n. 15/1 del 2 maggio 2022 sono state emanate le prescrizioni regionali antincendi 2022 di contrasto alle azioni determinanti, anche solo potenzialmente, l’innesco di incendio nelle aree e nei periodi a rischio, determinando dal 1° giugno 2022 al 31 ottobre 2022, il periodo in cui vige “lo stato di elevato rischio di incendio boschivo”.
Si ricorda inoltre che l’art. 10 della L. 21.11.2000, n. 353 come novellato dal D.L. 8 settembre 2021, n. 120 convertito con modificazioni dalla L. 8 novembre 2021, n. 155, al comma 6 inasprisce le sanzioni amministrative per le trasgressioni ai divieti previsti al comma 5, prevedendo un’unica severa sanzione, da € 5.000 a € 50.000.

 

20220530 Ord 37 Prevenzione incendi 2022

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.