Cagliari, Monsignor Giuseppe Baturi ordinato Arcivescovo

Monsignor Giuseppe Baturi è ufficialmente il nuovo Arcivescovo della Diocesi di Cagliari. 55 anni, Sottosegretario della CEI, il Vescovo catanese ha preso il posto di Monsignor Arrigo Miglio che ha lasciato la Diocesi cagliaritana per raggiunti limiti d’età.

Baturi alle 14:50 circa è arrivato nella Basilica Nostra Signora di Bonaria per l’ordinazione episcopale. Ad accoglierlo il Sindaco di Cagliari, Paolo Truzzu, che gli ha dato il benvenuto parlando a nome della città. All’inizio della celebrazione, l’Arcivescovo emerito di Cagliari, Arrigo Miglio, ha rivolto un saluto a colui che da oggi guiderà la Diocesi.

Monsignor Baturi è stato consacrato dal Cardinale Gualterio Bassetti, Arcivescovo di Perugia-Città della Pieve e Presidente della Conferenza Episcopale Italiana, che ha tenuto l’omelia. Sull’altare anche Monsignor Salvatore Gristina, Arcivescovo di Catania.

Dopo l’esibizione della Lettera Apostolica al Collegio dei consultori, alla presenza del Cancelliere della curia, e la firma del relativo verbale, Monsignor Baturi ha preso possesso canonico della Diocesi di Cagliari. Al termine dell’ordinazione episcopale, il nuovo Arcivescovo ha parlato ai presenti all’interno della Basilica.

I canti sono stati eseguiti dalla dalla Polifonica Kalaritana e dal coro del Co.li.mus, diretti dal maestro Monsignor Fabio Trudu. All’organo il maestro asseminese Andrea Sarigu

Gli appuntamenti

L’agenda del nuovo Arcivescovo è fitta di impegni. Lunedì 6 gennaio, alle ore 10:30, in Cattedrale, Monsignor Baturi celebrerà la prima messa pontificale. Nel pomeriggio, dalle 15:30 alle 19:30, presso la multisala “Mediterraneo” della Fiera della Sardegna, l’incontro con i giovani della Diocesi.

Monsignor Baturi incontrerà la stampa locale mercoledì 8 gennaio; il giorno seguente, presso il Seminario diocesano, inizierà il ritiro del clero

Lo stemma episcopale
Lo stemma episcopale scelto da Monsignor Giuseppe Baturi
La descrizione dello stemma

 

a cura di Luca Pes – fonte: Diocesi di Cagliari

Lascia un commento