Coronavirus, i dati del 14 maggio: zero contagi in Sardegna, 992 in tutta Italia

Siamo ormai giunti a due mesi e mezzo dal primo caso di positività al coronavirus accertato in Sardegna e oggi arriva un’ottima notizia: per la prima volta dall’inizio dell’epidemia, nell’Isola si registrano zero nuovi contagi. 

Ad oggi i casi di contagio da Covid-19 riscontrati dall’inizio dell’epidemia in Sardegna sono 1.345. Grazie ai 21 soggetti dichiarati guariti, diminuisce il numero degli attualmente positivi, che ad oggi sono in totale 491. Non si registrano nuovi decessi, che rimangono pertanto fermi a quota 120.

Le persone ad oggi ricoverate in terapia intensiva sono 10, i pazienti ricoverati con sintomi 78. Sono invece 403 i soggetti in isolamento domiciliare. 

I positivi al Covid-19 sono così ripartiti per provincia: Città metropolitana di Cagliari 246, Sud Sardegna 97, Oristano 58, Nuoro 78, Sassari 866.

I tamponi eseguiti sono in totale 38.034, di cui 1.324 nelle ultime 24 ore.

Cartina antica Italia coronavirus
Italia

In Italia oggi i casi totali crescono di 992 unità (+0,4%), mentre gli attualmente positivi sono 2.017 in meno rispetto a ieri.

I soggetti attualmente positivi di cui si ha certezza sono 76.440, a cui sommare 115.288 (+2.747, +2,4%) persone dimesse dalle strutture ospedaliere e 31.368 (+262, +0,8%) deceduti. Pertanto, dall’inizio dell’epidemia di coronavirus, almeno 223.096 persone hanno contratto il virus Sars-CoV-2.

A livello nazionale, i pazienti ricoverati con sintomi sono 11.453, di cui 855 (-38, -4,3%) sono in terapia intensiva, mentre 64.132 sono in isolamento domiciliare fiduciario.

Le persone sottoposte a test sono sono 1.820.083, per un totale di 2.807.504 tamponi eseguiti

a cura di Luca Pes

Dati forniti dall’Unità di Crisi della Regione Autonoma della Sardegna e dalla Protezione Civile

Lascia un commento