Decimomannu, il 16 dicembre “Metti una sera al centro”

di Matteo Portoghese

Dopo il rinvio causa maltempo del precedente appuntamento, arriva finalmente “Metti una sera al centro”. La manifestazione vedrà il centro di Decimomannu colorarsi e riempirsi di persone, attività e iniziative. 
L’evento avrà inizio alle 9:00 e terminerà attorno alle 20:00. 

«Questa manifestazione – racconta Monica Cadeddu, Assessore al bilancio, programmazione, attività produttive, cultura e spettacolo – in collaborazione con l’assessorato alle attività produttive e la Proloco, vuole essere una delle azioni positive programmate dall’amministrazione comunale per sensibilizzare i cittadini ad una maggiore attenzione sugli acquisti indirizzandoli verso le attività produttive locali, al fine di rivitalizzare il tessuto economico e sociale del nostro paese. L’idea è quella di invogliare i nostri concittadini a fare una passeggiata in centro, riscoprire il piacere di passare una serata in compagnia senza per forza dover “migrare” verso la città capoluogo. Tutto sarà condito da un intrattenimento divertente, artistico e culturale, grazie al supporto, oltre che dei commercianti anche delle associazioni locali».

Via alle 9:30 con l’apertura delle iscrizioni alla Caccia al tesoro con cane “Caccia al… la crocchetta”, a cura delle istruttrici Donata Ledda e Veronica Damiani. La caccia al tesoro inizierà alle 11:00. 

Dalle 10:00 in poi, animazioni per piccoli e grandi. 
Di seguito, l’elenco degli stand: I palloncini e i trucchi di Roby Balloons; Laboratorio d’Arte: colora l’Autunno; Il Villaggio Scout AGESCI; Scout AGES: la Casa di Babbo Natale e i Giochi Antichi; Mille foto (ma io c’ero?), le auto storiche del Gruppo Old Cars Friends; Degustazioni varie itineranti Ristoro-Eno-Gastronomia nelle botteghe; Mostra artisti locali (Caffè del Centro); esposizioni hobbistica e associazioni in piazza; Mira al centro (Ichnos Tiro con l’arco); visita ai presepi della Parrocchia e Sede circolo Aurora. 

Alle 15:00 “Quando la New Band passò…”. 

Si prosegue alle 16:00, in tema moda, danza e fitness: sfilata di moda a cura della Sartoria Rita Giua e Giorgia Palmas; Laboratorio di danza moderna (allieve Centro Studi DLF e allieve Scuola Palestra Sciola di San Sperate (insegnante/coregografa Manuela Linaldeddu).

Alle 17:00 si terranno la sfilata e animazione delle Maschere Bois Fuj Janna Morti. 

Alle 18:30 laboratorio Body Mind Fitness & Pilates di Roberta Locci.

 

Lascia un commento