Trasporti, da domani riapre il traffico passeggeri ordinario per la Sardegna

Inatteso dietrofront della Regione Sardegna e del Ministero dei Trasporti. La riapertura del traffico passeggeri non residenti, da e per l’Isola, avverrà a partire da domani e non dal 12 giugno come precedentemente stabilito in base a «specifiche richieste giunte tramite lettera al MIT (Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti)» da parte del massimo ente regionale. 

«Valutato il flusso di passeggeri dal giorno 3 giugno e considerata la presenza di collegamenti marittimi aggiuntivi anche su linee di traffico non soggette a onere di servizio pubblico e che operano a libera prestazione – si legge sul sito del Ministero – la Ministra delle Infrastrutture e dei Trasporti, Paola De Micheli, ha ritenuto in accordo con la Regione Sardegna di anticipare al 5 giugno la riapertura dei collegamenti marittimi, oltre che quelli aerei, per tutti i passeggeri».

A partire da domani, dunque, saranno disponibili i servizi di trasporto aereo anche non in continuità territoriale sulle tratte dalla Sardegna verso gli aeroporti nazionali e viceversa.

Questo il testo del Decreto che dispone la riapertura.

a cura della redazione

Lascia un commento