Visioni Sarde arriva a Decimoputzu

I giovani talenti del cinema sardo arrivano a Decimoputzu grazie al lavoro congiunto di Amministrazione comunale e Pro Loco. I cortometraggi che saranno proiettati fanno parte del progetto “Visioni Sarde”, che mira a promuovere e valorizzare il cinema sardo nel mondo.

La rassegna è nata nel 2014 e grazie ai contributi della Regione Sardegna, continua a  diffondere le opere dei registi sardi in più continenti, tramite la rete dei circoli sardi, degli istituti Italiani di Cultura, dei Comites e della Società Dante Alighieri. 

Quest’anno i compiti organizzati sono stati assegnati al circolo “Su Nuraghe” di Alessandria. Hanno collaborato alla realizzazione della serata “Sardegna Film Commission” e l’Associazione culturale Malik.

Questi i titoli selezionati: Sonus di Andrea Mura, Dani l’attente di Chiara Porceddu, Il nostro concerto di Francesco Piras, Warlords di Francesco Pirisi, Spirito Santo di Michele Marchi, La notte di Cesare di Sergio Scavio, The wash di Tommaso Mannoni, Eccomi di Sergio Falchi.

Appuntamento sabato 4 gennaio, al centro socioculturale di via Cagliari. 

Locandina "Visioni Sarde" Decimoputzu 2019

a cura di Andrea Piras

Lascia un commento